Risotto curcuma e zenzero
 

Pubblicata il: 13/02/2019

Scritta da: Redazione Benessere è Vita


Difficoltà
facile

Preparazione
5 min

Cottura
15 min

Calorie
97 KCal

Dosi
2 persone

Ingredienti Risotto curcuma e zenzero

 300 gr riso integrale
 1 lt brodo vegetale
 1 cipollotto
 1 peperone rosso
 1 peperone giallo
 2 zucchine
 1 pz da 1 cm. zenzero fresco
 1 cucchiaino curcuma
 3 cucchiai pecorino
 1 cucchiaio olio di oliva

Preparazione Risotto curcuma e zenzero

  • Iniziare con la preparazione del brodo vegetale che deve essere utilizzato bollente, in modo da non interromperne la cottura quando viene aggiunto al riso
  • Si procede, quindi, versando il cucchiaio d’olio di oliva in un tegame e, appena riscaldato, aggiungendo il cipollotto, i peperoni e le zucchine tagliati a pezzetti piccoli.
  • Far soffriggere appena le verdure, finchè il cipollotto non inizi a dorarsi, dopodichè aggiungere il riso e lasciarlo tostare un paio di minuti. Quando il riso avrà assorbito il liquido rilasciato dalle verdure, aggiungere il primo mestolo di brodo e continuare ad aggiungerne in piccole quantità man mano che il riso lo richiede.
  • Come nella preparazione di ogni risotto che si rispetti, è indispensabile continuare a mescolare la preparazione fino a cottura ultimata, anche per evitare che si incolli letteralmente al tegame.
  • A metà cottura (all’incirca 10/12 minuti) aggiungere lo zenzero, che nel frattempo sarà stato gerattugiato a grana grossa, insieme al cucchiaino di curcuma.
  • In mancanza di quest'ultima spezia è possibile ovviare con una bustina di zafferano; gli effetti benefici non saranno proprio gli stessi, ma il meraviglioso colore giallo oro del risotto sarà comunque garantito.
  • A cottura ultimata (circa 20 minuti) aggiungere il pecorino grattugiato e mantecare il tutto. Anche in questo caso, sebbene il sapore pieno del pecorino si coniughi benissimo con le spezie utilizzate, questo tipo di formaggio potrebbe non rientrare nei gusti di chi dovrà consumare il piatto; è consentito, pertanto, sostituirlo con un formaggio dal gusto meno intenso, a condizione che fonda allo stesso modo per contribuire a dare al tutto la giusta, vellutata consistenza.
  • Il risotto così ottenuto, molto cremoso e profumato, va impiattato e servito ben caldo.

Risotto curcuma e zenzero e verdure

Uno dei piaceri della vita, si sa, è quello che si consuma a tavola.
Un piacere che, purtroppo, molte volte viene fatto rientrare nell’infelice binomio piacere/peccato.

Un triste abbinamento impropriamente generato dall’odierna e condivisibile tendenza a ricercare le fonti del benessere psicofisico già in una corretta alimentazione, ma anche da quei piccoli e largamente diffusi problemi di salute che ci obbligano ad un regime alimentare controllato e sano (dove sano, ahi-noi, diventa sinonimo di poco gustoso…).

L’arte culinaria in continua ascesa, però, sta fortunatamente provvedendo a discernere il binomio sopra citato, riscoprendo alimenti naturali e ricchi di proprietà benefiche, già ampiamente noti agli antichi, e riproponendoli in pietanze moderne ed equilibrate che possono soddisfare le esigenze del palato come gli obblighi salutisti.

E questa non può che essere un’ottima notizia.

Tra gli alimenti dalle indiscusse proprietà salutari troviamo lo zenzero, pianta erbacea della famiglia delle Zingiberaceae di cui si utilizza la radice, fresca o in polvere, dal gusto piccante e speziato.

I benefici dello zenzero

Lo zenzero è, tra l’altro, un potente antinfiammatorio, un efficace antinausea, un eccelso bruciagrassi ed un attivatore del metabolismo, e già questo è sufficiente a promuoverne un uso quotidiano.

Nella ricetta qui proposta del riso integrale allo zenzero e verdure dell’orto, lo zenzero è abbinato alla curcuma, altra pianta della stessa famiglia cui appartiene lo zenzero, parimenti utilizzata in cucina come in campo officinale grazie alle sue apprezzate proprietà. La curcuma, infatti, ottimo antiinfiammatorio e antiossidante, aiuta a combattere le infiammazioni croniche sia intestinali che articolari e a ridurre il colesterolo cattivo.

Un simile abbinamento, in aggiunta alla leggerezza del riso integrale e al gusto degli ortaggi di stagione, genera un piatto ricco di sapore e di salute, da inserire a pieno titolo nel menù settimanale come un vero e proprio toccasana.

Vedi altre ricette con lo zenzero

Questa pietanza, oltre che deliziosa al gusto, è perfetta per i vegetariani e, soprassedendo sul pecorino, anche per i vegani, nonchè per coloro che seguono un regime alimentare dissociato, che prevede, cioè la separazione di carboidrati e proteine da consumarsi gli uni a pranzo e le altre a cena. In caso contrario, per ottenere un pasto completo, occorre equilibrare il risotto con un secondo piatto ad alto contenuto proteico come, ad esempio, una pietanza a base di pollo, il cui gusto delicato non contrasta eccessivamente con le note speziate del primo piatto.

Cosa abbinare al risotto allo zenzero e curcuma

Un secondo piatto ideale sarebbe il pollo al limone, semplice da realizzare, leggero e gustoso. Ma, soprattutto, un piatto che consente di unire le già decantate virtù dello zenzero con quelle altrettanto note del limone. Chi non conosce i benefici di questa straordinaria accoppiata?

Insieme sono in grado di depurare l'organismo, aiutare le difese immunitarie, stimolare la digestione e migliorare l'attenzione. Un vero concentrato di proprietà benefiche.

Il vino ideale per accompagnare il riso con zenzero e verdure dell’orto deve essere a bassa gradazione alcolica, affinché l’alcol non esasperi il gusto piccante dello zenzero.

Si consigliano, pertanto, il Pinot nero, il Cabernet, o vini similari. in alternativa, per chi non gradisce il nettare di Bacco, è possibile abbinare una birra rossa o, al limite, scura.

Le note calde e ambrate profuse dal malto e dal caramello presenti in quantità maggiori rispetto ad una "bionda" rendono questa birra al tempo stesso corposa ed equilibrata, dolce e robusta.

Deliziose da sole e perfette per l'abbinamento con lo zenzero sono La Trappe Isid'Or dolce oppure l'Adelscot al malto di Whisky.

Ma infinita è l'offerta di birre artigianali di pregevole fattura adatte allo scopo. Non resta che l'imbarazzo della scelta.

Vedi altre ricette con lo zenzero

 

Autore

Redazione Benessere è Vita

Articoli Correlati

Risotto curcuma e zenzero

Pubblicato il: 13-02-2019

Scritto da: Redazione Benessere è Vita

Salmone in crosta zenzero

Pubblicato il: 10-07-2019

Scritto da: Redazione Benessere è Vita

Tisana zenzero e curcuma

Pubblicato il: 22-07-2019

Scritto da: Redazione Benessere è Vita

Biscotti allo zenzero vegan

Pubblicato il: 21-03-2019

Scritto da: Redazione Benessere è Vita