Vegan Food Estate 2019: 10 prodotti da mettere in tavola

Vegan Food Estate 2019
 

Pubblicato il: 19/08/2019
Aggiornato il: 24/08/2019

Scritto da:

Il veganesimo, ormai, è sempre più un vero e proprio stile di vita e non è un caso che siano in costante aumento i vegan, coloro che decidono di impostare la propria alimentazione portando in tavola questa filosofia del cibo, che ripudia ogni forma di crudeltà esercitata sugli animali e, di conseguenza, vieta il consumo di carni, di latte e di tutti i loro derivati.

Così come per la moda, esistono i trend anche per l’alimentazione e, in particolare, quelli relativi al veganesimo stanno spopolando in tavola, trovando apprezzamento anche tra gli onnivori.

E se siete incuriositi dal Vegan Food oppure ci tenete a fare bella figura con gli ospiti senza rinunciare al gusto, vi diamo i 10 consigli perfetti per preparare eccezionali piatti completamente vegani!

 

  1. Latte di soia, di avena e di canapa: ideali per una colazione tra amiche sono proprio le bevande vegetali. Non solo ricchi di gusto ma anche dalle straordinarie proprietà benefiche, il latte di soia, di avena e di canapa sono i drink di tendenza adatti a qualsiasi stagione. Ed infatti, per la calda estate, sono gradevolissimi se consumati freschi e vengono utilizzati anche per gelati e yogurt, spuntini salutari e gustosi.

Nello specifico, il latte di soia è povero di grassi e fornisce all’organismo un ottimo apporto di vitamine A, B ed E, minerali e fibre. Il latte di avena, invece, è una preziosa fonte di acido colico e vitamina E, mentre quello di canapa è ricco di ferro. Dissetiamoci con un buon frappè di frutta fresca preparato con un buon mix di latti vegetali!

 

  1. Prodotti fermentati e probiotici: fondamentali per il 2019 dei vegani sono anche questi prodotti che hanno eletto a “re dello spuntino vegan” l’ormai famoso Kombucha, un thè fermentato, ormai in uso anche in Occidente. Tra le principali proprietà attribuite al tè Kombucha, vi sono la capacità di ridurre l’obesità, agire in modo benefico nella cura delle malattie cardiache e dei dolori articolari, rafforzare i reni, limitare la calvizie, migliorare e anche guarire l’artrite, rinforzare i muscoli e migliorare l’acutezza visiva. Di questa categoria fa parte anche lo yogurt vegetale, apprezzatissimo per spezzare la fame e donare benefici all’organismo.

  2. Uova vegan e salsa di mele: la novità del 2019 è firmata a stelle e a strisce ed arriva dagli Stati Uniti. Uova vegane! A proporle la JUST’s che ha realizzato un preparato dal colore giallo molto simile a uova strapazzate.

Nelle ricette che prevedono l’uso delle uova, alternativa validissima da impiegare è la salsa di mele.

  1. Funghi: nella cucina vegana, cade a pennello la frase “spuntare come i funghi” proprio perché questo alimento sale nelle classifiche dei cibi vegani più amati. Versatili e leggeri hanno fatto registrare un boom di consumo perché proposti come base di tantissimi prodotti vegan, come snack, Chips ed addirittura sotto forma di affettato per arricchire i vostri piatti!

  2. Hamburger “impossibili”: nel gusto veramente molto simili a quelli di carne, gli hamburger impossibili sono una delle tendenze alimentari che va più di moda nell’anno in corso. Ma pare che ancora il vero grande successo debba arrivare: da qualche tempo anche i ristoranti, i pub, le paninoteche si stanno attrezzando per proporli nei propri menù.

  3. Vegan Fish: alghe marine, gamberetti e tonno in scatola, tutto rigorosamente vegan. Il 2019 è stato l’anno del “vegan fish” che è arrivato anche sulle tavole italiane e si prepara ad essere uno dei piatti irrinunciabili.

  4. Tofu, Seitan, Tempeh: un trittico che mai deve mancare nell’alimentazione vegana. Alimenti proteici che si rendono degni sostituti della carne e che possono essere preparati in modo diversi, sempre privilegiando il gusto.

  5. Alimenti a base di piselli: sempre da oltreoceano arrivano le eccezionali bevande proteiche vegetali. Se vi state chiedendo quale sia l’ingrediente principale, vi sorprendete a sapere che si tratta dei piselli che, comunque, sono utilizzati anche per la preparazione degli ormai noti Burger vegetali.

  6. Ceci: non rinunciate mai ai ceci. Che siate vegani o meno, questi legumi sono una colonna portante dell’alimentazione: altamente proteici sono eccezionali sostituti della carne e, profumo e gusto, soddisfano le papille gustative.

  7. Formaggi: niente latte per i formaggi vegani che cominciano ad affermarsi come ottimi alimenti anche per chi non vuole rinunciare al sapore. Quelli che andranno forte per il resto dell’anno sono quelli stagionati che stanno entrando a far parte della cultura alimentare tradizionale.

 

Il successo degli alimenti vegan sta maturando, giorno per giorno, anche in virtù della diagnosi continua di numerosissime intolleranze ed allergie che impongono una alimentazione più rigida. Pertanto, nonostante le tendenze culinarie del 2019, il veganesimo è tutt’altro che una moda ma, al contrario, si sta integrando perfettamente con la cucina tradizionale italiana, a dimostrazione del fatto che il consumo di prodotti sani non implica la rinuncia al gusto!

 

Commenti (0 commenti)

Scrivi un commento

Nome

Cognome

Nickname *

Email *

Commenta *

Articoli Correlati

Benessere Vegan - La nostra rubrica vegana

Pubblicato il: 08-08-2019

Scritto da: Jaqueline Facconti

Vegan Food Estate 2019: 10 prodotti da mettere in tavola

Pubblicato il: 19-08-2019

Scritto da: Jaqueline Facconti

Gelato vegano: concediamoci un momento di dolcezza!

Pubblicato il: 31-07-2019

Scritto da: Jaqueline Facconti