Dimagrire con l'Hydrobike

Dimagrire con l'Hydrobike
 

Dimagrire con l'hydrobike

L’ Hydrobike è una disciplina ginnica per dimagrire che abbina il lavoro muscolare sulla bicicletta all’effetto idromassaggio dell’acqua, il tutto con un mix di musica divertente e ritmata in sottofondo per mantenersi in forma. L’attività viene svolta a diverse andature per tonificare arti inferiori, glutei, addominali, tronco e arti superiori.

L’ hydrobike si svolge in una piscina all’interno della quale sono posizionate le strutture come nello spinning, ma con un ulteriore potenziamento della resistenza dell’acqua che svolge un attacco ai cuscinetti di cellulite e contemporaneamente migliora il sistema cardiocircolatorio e fa dimagrire.

La combinazione dell’esercizio ginnico in acqua e della pedalata permette, inoltre, di ridurre le sollecitazioni sulle articolazioni e disperdere le tensioni muscolari; la pressione idrostatica, dovuta all’immersione parziale del corpo, garantisce un iperattivazione della circolazione, con un ritorno più immediato del sangue al cuore; per questo diventa possibile lavorare con carichi non tollerabili in un diverso contesto di lavoro.

L'intensità dell'allenamento varia nel corso della lezione, che dura di solito 50-60 minuti durante i quali vengono simulate salite, discese e sprint. Si tratta di un lavoro prettamente aerobico, alternato ad esercizi di tonificazione. Inoltre, variando la resistenza della pedalata si aumenta di conseguenza l’intensità ed i carichi della seduta di allenamento e quindi a seconda delle suddette variazioni si può lavorare sullo sviluppo della massa muscolare, sul dimagrimento, sulla perdita di adipe in eccesso. L’ hydrobike ci aiuta a scolpire tantissimi muscoli: il quadricipite, cioè il muscolo anteriore della coscia, i glutei - quindi questo sport è indicatissimo per chi sogna un fondoschiena tonico -, gli addominali alti, bassi e obliqui – praticamente tutti! -, il bicipite e tricipite, soprattutto quando viene praticato con l'utilizzo di ausili e piccoli pesi da applicare alle braccia, I dorsali, importantissimi per sostenere la colonna vertebrale, e I pettorali, che è essenziale far lavorare per poter sfoggiare un bel décolleté.

Vedi anche Benefici acquagym: la ginnastica in acqua

Hydrobike: i benefici

L’ Hydrobike permette un trattamento specifico per ogni esigenza, riesce a soddisfare i clienti più giovani e meno giovani, le donne e gli uomini indistintamente, presentando una serie di benefici importanti soprattutto per alcune persone che trovano invece nella pratica di altre attività sportive numerosi ostacoli; vediamo quindi quali sono i benefici dell’ hydrobike per la nostra salute e per la nostra forma fisica:

  • Sforzo non eccessivo:

essendo un’attività svolta essenzialmente in acqua l’ hydrobike si presta bene come attività per persone che magari sono completamente fuori allenamento, con un’ormai ridotta tonicità muscolare, per le persone anziane o con problemi articolari; essendo svolta in acqua infatti l’ hydrobike garantisce un ridotto sforzo cardiaco

  • Doppio dispendio energetico:

rispetto alla normale cyclette l’ hydrobike garantisce un dispendio che è quasi il doppio, per tanto è ideale per persone con forti problemi di peso perché garantisce un ottimo dispendio a fronte di rischi ridottissimi per le articolazioni e il cuore

  • Minore produzione di acido lattico:

Il movimento della pedalata consente una minore produzione di acido lattico; ciò favorisce la riduzione dei dolori muscolari nei giorni che seguiranno alla prima seduta di allenamento

  • Snellisce e tonifica:

l’ hydrobike è ideale soprattutto per le donne con problemi di ritenzione idrica e che vogliano snellire e rimodellare le gambe aumentandone la tonicità.

  • Effetto peeling:

L’ozono, oltre ad essere un efficace disinfettante antibatterico, effettua un peeling che lascerà la pelle liscia come seta.

  • Migliora la resistenza anaerobica:

come del resto avviene con la cyclette

  • Ideale nella riabilitazione:

l’ hydrobike è un’attività ottimale per chi abbia bisogno di recuperare il tono e la massa muscolare a seguito di un infortunio senza sovraccaricare le articolazioni

  • Nessun problema con le articolazioni:

grazie al lavoro in micro-gravità, le articolazioni sono al riparo da traumi e sforzi. Il movimento ideale per chi non è più giovanissimo.

 

Commenti (0 commenti)

Scrivi un commento

Nome

Cognome

Nickname *

Email *

Commenta *

Autore

Frank Buio

Ciao mi presento sono l'autore di questo post

Articoli Correlati

Benefici acquagym: la ginnastica in acqua

Pubblicato il: 10-12-2018

Scritto da: Frank Buio

Integratori multivitaminici per l'organismo

Pubblicato il: 07-12-2018

Scritto da: Frank Buio

Integratori proteici: le proteine in pillole

Pubblicato il: 07-12-2018

Scritto da: Frank Buio