Kinetic Flossing Bendaggio dinamico di nuova generazione

Kinetic Flossing Bendaggio dinamico di nuova generazione
 

Pubblicato il: 26/08/2019
Aggiornato il: 15/09/2019

Scritto da: Redazione Benessere è Vita

A proposito di benessere e salute, oggi affrontiamo il tema della salute muscoloscheletrica parlando di una innovativa tecnica di trattamento riabilitativo. Si tratta di Kinetic Flossing, una nuova tecnica a disposizione di fisioterapisti e laureati in scienze motorie che unisce Release Miofasciale, Body Flow Restriction, e Mobilitazione Funzionale, per trattare in maniera efficace muscoli, tendini e strutture scheletriche.Per i non addetti ai lavori entriamo un po' nel dettaglio con l'aiuto di Andrea Civardi, fisioterapista, osteopata formatore che sta portando in Italia per la prima volta Kinetic Flossing - corso di formazione internazionale per fisioterapisti e laureati in scienze motorie, dopo il successo dell'Ergon Tour Italia, altra tecnica riabilitativa (IASTM) per il settore sanitario.Andrea Civardi: Kinetic Flossing è una tecnica di bendaggio funzionale implementata con bende elastiche, in cui i tessuti vengono compressi e rilasciati durante specifici esercizi di mobilitazione ed esercizio riabilitativo. Le tecniche, ognuna eseguita da sola, sono note da tempo nel settore sanitario, l'innovazione è riuscire ad eseguirle contemporaneamente grazie agli strumenti e alle tecniche sviluppate dagli studi dell'equipe di ricercatori universitari greci, autori del metodo.L'utilizzo delle bende elastiche rispetto alle bende tradizionali, serve a fornire al terapista la possibilità di applicare la giusta tensione sui tessuti e le fasce.Il terapista può anche opzionalmente introdurre dei piccoli tool in acciaio sotto le fasce elastiche, così da applicare una pressione selettiva extra su punti specifici.La mobilizzazione vincolata delle zone bendate effettua il release muscolare, e modula la body flow restriction.L'applicazione coordinata di queste tre tecniche consente quindi il massimo di efficacia nel trattamento delle fasce e dei tendini.

Quali sono le indicazioni terapeutiche, ovvero i casi di applicazione, in cui è utile Kinetic Flossing?

Kinetic Flossing cura tendinopatie (gomito, ginocchio, spalla, mano), fascite plantare, strappi muscolari, deficit motori (spalla congelata, adesioni post chirurgiche), spasmi muscolari, distorsione dei legamenti... Insomma tutte le principali patologie muscoloscheletriche e neuromuscolari per cui normalmente i pazienti si rivolgono a un fisioterapista e Laureato in scienze motorieSono patologie che riguardano tanto i giovani quanto gli anziani, sportivi e sedentari, e ciò rende Kinetic Flossing un'utilissima freccia nell'arco del terapista.

Parliamo proprio della figura del terapista partendo dal simpatico motto di In Forma Corsi "O ti formi, o ti fermi"; certamente valido per tutti i settori scientifici. Visto che qui sul sito ci leggono molti colleghi sanitari, oltre che i potenziali pazienti.

Perché un terapista dovrebbe iscriversi al corso di formazione Kinetic Flossing?

Negli ultimi 10 anni le ricerche scientifiche nel campo della riabilitazione hanno portato alla nascita di tecniche innovative basate sulle "tecniche tradizionali" (come i Meridiani Miofasciali di Rolf e Myers) ma molto più efficaci. Penso ad es. a tutte le tecniche IASTM, universalmente riconosciute come il futuro della terapia manuale. 
Ho scoperto Kinetic Flossing un anno fa circa, e vedendolo applicato mi sono innamorato delle sue grandi potenzialità di cura. A cui abbiamo già accennato qui sopra del resto.Mi soffermo quindi un aspetto più professionale. I settori sanitari sono tutti molto affollati, e per un professionista differenziarsi e offrire diverse opzioni curative diventa fondamentale. Se si aggiunge che il metodo oltre ad essere efficace, viene offerto con un corso di formazione dal costo decisamente abbordabile, si capisce perché sia un'occasione davvero interessante e che sta destando interesse in tutto il mondo.

Prima dell'intervista anticipavi che ci saranno due appuntamenti in Italia legati a Kinetic Flossing per il 2019.

Si, il 26 Ottobre teniamo un Open Day a Pavia in cui mostriamo dal vivo varie tecniche di cui In Forma Corsi segue la formazione. A fianco dei corsi tradizionali sarà presente una dimostrazione di Ergon Technique e mostreremo come agisce Kinetic Flossing.

Poi il 14 Dicembre ci sarà la prima classe italiana di Kinetic Flossing, sempre a Pavia.Le altre date finiranno nel calendario del 2020.

 

Commenti (0 commenti)

Scrivi un commento

Nome

Cognome

Nickname *

Email *

Commenta *

Autore

Redazione Benessere è Vita

Articoli Correlati

Vegan o non Vegan? Questo è il dilemma

Pubblicato il: 14-10-2018

Scritto da: Redazione Benessere è Vita

Super jump il divertimento combinato col fitness.

Pubblicato il: 14-10-2018

Scritto da: Redazione Benessere è Vita

Disturbi del sonno quali sono i rimedi

Pubblicato il: 14-10-2018

Scritto da: Redazione Benessere è Vita

Cervicale rimedi e cure

Pubblicato il: 01-11-2018

Scritto da: Redazione Benessere è Vita